Per la Notte Bianca della città decine di iniziative dalle ore 16 in poi

Alle ore 18 l’inaugurazione ufficiale del Giardino del Teatro

Sabato 12 maggio in tutto il centro storico torna la manifestazione Carpi C’è! La Notte Bianca di Carpi. Che festa in centro!. L’evento, che inizierà alle ore 16 e chiuderà all’1 e 30, vedrà la presenza di tante attività tutte diverse tra loro che uniranno nel miglior modo possibile tutti i target di età per dare vita ad un’iniziativa unica. Centinaia le iniziative organizzate dai commercianti: attività promozionali, cene, spettacoli e intrattenimenti di ogni genere.

In corso Roma vedremo la band Branco con un live set, mentre in Piazza Garibaldi si esibiranno come al solito i Buscadero. Entrando in Piazza dei Martiri da corso Alberto Pio troveremo sulla destra un’esposizione di auto davanti al Teatro mentre nel centro della piazza avrà luogo la selezione del concorso di Miss Mondo: prima e dopo questa sfilata il palco posizionato di fronte alla Torre dell’orologio di Palazzo dei Pio verrà utilizzato per fare esibire due live band. In Piazzale Re Astolfo la discoteca Oltrecafé porterà in scena in collaborazione con il Cookies Cafè il suo spettacolo chiamato “Shake It” ispirato ai suoni reggaeton e trap hop. Sparsi in giro per il centro inoltre sarà possibile trovare diversi dj-set (Caffe’ Madera, Caffe’ Kalhua, ristorante 21 Grammi, area davanti al Municipio, Caffè Nero, Focherini Sport), diverse live band, i mercatini in corso Fanti, cene ‘in esterno’ dei ristoranti, giochi per bambini: e ancora il programma di Carpi C’è! proporrà balli singoli e di gruppo, karaoke, esposizione di auto/moto e gonfiabili per bambini. In occasione della Notte Bianca alle ore 18 inoltre si svolgerà l’inaugurazione dei Giardini del Teatro ristrutturati da poco, con un concerto degli allievi dell’Istituto Vecchi-Tonelli, ci saranno anche allestimenti scenici in via Guaitoli e via Einaudi, il Vespa club in via Petrarca e uno spettacolo a tema Harry Potter sul rialzato di Piazzadei Martiri.

“Nel tempo abbiamo cercato di caratterizzare questo evento - spiega l'assessore al Centro storico e alla Cultura Simone Morelli - definendo di concerto con gli organizzatori linguaggi comunicativi e artistici diversi, creando un?offerta per tutte le età e in luoghi suggestivi come il centro storico, quest'anno con la novità del Giardino del Teatro che inaugurerà ufficialmente proprio il 12 maggio: il tutto sempre con un occhio di riguardo alle sinergie tra i diversi soggetti pubblici e privati e alla sicurezza di chi decide di passare in centro queste ore di festa".