4 marzo, è possibile esercitare il proprio diritto di voto anche a casa

L'Ufficio Elettorale del Comune di Carpi in previsione delle prossime consultazioni politiche del 4 marzo prossimo informa che gli elettori affetti da gravissime infermità e che non possono allontanarsi dall'abitazione in cui vivono (o che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali), hanno la possibilità, su espressa richiesta, di essere ammessi al voto a domicilio. Per godere di questa possibilità i familiari devono presentare una dichiarazione attestante la volontà di esprimere il voto a casa, una copia della tessera elettorale e il Certificato medico rilasciato dal medico dell'Azienda sanitaria locale che attesti la sussistenza delle condizioni di infermità. Il medesimo certificato potrà attestare altresì l'eventuale necessità di un accompagnatore per l'esercizio del voto.

Per maggiori informazioni
Ufficio Elettorale, via Manicardi 39, tel. 059 649572-74-79
e-mail: