Chimica e materie plastiche

Le imprese del settore chimico, accanto a quelle ceramiche del vicino distretto di Sassuolo, si distinguono dalle imprese dei rimanenti settori per la maggiore propensione ad investire per ridurre i danni ambientali.
(Numero imprese 300, numero addetti 3.000, quota export 40%).